yoga is love

Yoga is love, come tutto è cominciato

yoga is loveÈ stato amore a prima vista: Yoga is love. È iniziato tutto per caso. Forse tutte le cose migliori iniziano così, per caso, sempre se il caso esiste.

“l caso non esiste. Lo dice il maestro di Poo in Kunfu Panda.

Se il caso non esiste, allora è accaduto tutto perchè era questo il mio destino. Sicuramente per me lo yoga è una grande passione.

Sono sempre stata incuriosita dallo yoga, dall’oriente e dall’esoterico. Fin da adolescente ho gironzolato estasiata davanti a banchetti di incenso, sete e bigiotteria etnica.

Era attorno al nuovo millennio e stavo ripartendo da capo, un sacco di cose nella mia vita ripartivano da zero, ed ero decisa a provare tutto, soprattutto quello che mi era sempre piaciuto e che non avevo mai fatto. Lo yoga è capitato così nella mia vita. Ancora ventenne (per poco!), da un’amica di un’amica trovai il numero di telefono della mia prima insegnate di yoga, Paola.

Avevo già dei libri, avevo provato da autodidatta ma volevo una fonte, attendibile e sicura.

La prima lezione andò bene e durante la pratica di rilassamento mi addormentai. Lì in quella piccola palestra che sapeva degli umori di chi era passato prima, in mezzo ad altri corpi che non conoscevo. Secondo l’insegnante significava che avevo avuto fiducia in lei, io che a quei tempi chiedevo permesso per fare tutto ed ero impaurita del mondo, vivevo in punta di piedi avevo avuto fiducia in lei. Capii che avevo bisogno dello yoga.

Fu la prima volta che lo yoga entrò nella mia vita. Non lo potevo sapere che da allora e per diverse altre volte, lo yoga ha salvato la mia mente dal prendere vie che avrebbero nociuto al mio corpo.

Non avevo certo in mente che potesse diventare uno dei miei mestieri allora.

Di fatto ora ho la fortuna di condividere questa mia passione con diverse altre persone.

Ho iniziato ad insegnarlo nel 2009 con l’aiuto della stessa insegnante che me lo ha fatto conoscere. Ho fatto un corso di formazione insegnanti, poi un altro e non ho più smesso di cercare esperienze e condivisioni formative. Imparo ogni giorno cose nuove dai miei allievi e cerco di farne tesoro. Cerco di dare loro tutto quello che lo yoga ha saputo dare e continua costantemente a dare a me.

Lascia un commento