yoga albero

L’equilibrio nello yoga, ovvero l’albero in noi

albero yogalo yoga ci permette di imparare dagli alberi. mettiamo metaforicamente radici, ci allunghiamo verso la luce, lasciamo crescere foglie e frutti tenendosi in equilibrio verso il cielo.

 

(…) lo Svedese non era riuscito a togliersi quegli alberi dalla testa. Il padrone di quegli alberi sono io. Gli sembrava più stupefacente possedere degli alberi che possedere delle fabbriche (…). Era sconcertante possedere degli alberi: il loro possesso non era uguale a quello di un’azienda o di una casa. Glieli avevano assegnati, caso mai, in amministrazione fiduciaria.  

da Pastorale americana  di Philip Roth

Ho letto questo libro nel 2004 e questo passaggio sul possesso sconcertante degli alberi mi era rimasto in mente. Gli alberi del racconto sono aceri, proprio come quello che era davanti a casa mia e che è stato tagliato proprio qualche giorno fa. Il concetto che possedere un albero fosse diverso dal possedere qualunque altro bene non mi era mai passato per la testa.

Ma perché è così? Cosa ha di importante un albero?

Continua a leggere