saluto sole poster

SALUTO AL SOLE E SALUTO ALLA LUNA PER LA TUA STANZA YOGA

Tra le pratiche yoga più diffuse e facilmente realizzabili anche senza la presenza di un’insegnante, troviamo la sequenza dinamica del saluto al sole.

Diverse e controverse le sue origini, ma sicuramente gradita e condivisa la sua pratica in questo contesto storico. Ed è proprio basandomi sul gradimento e sull’utilità di questa pratica fisica dinamica che ho deciso di produrre – affiancati ai pannelli dei saluti alle stagioni – altri due pannelli decorativi a scopo didattico per sale yoga raffiguranti la sequenza del saluto al sole e il saluto alla luna (sequenza ideata dalla Maestra Gabriella Cella).

Continua a leggere

Stambha asana, il pilastro che sostiene la volta celeste

La posizione del pilastro – Stambha asana, è ottima per sentire la propria schiena forte e presente grazie all’appoggio della terra.

Non è un caso che stambha o skanbha in sanscrito significhi “sostegno, supporto, pilastro” usato in senso cosmico: il pilastro che sostiene il cielo e la terra.

La posizione invertita Stambha asana è stata la 35a carta estratta nel gioco dell’estate 2017 #yogaratna40days . Qui la gallery #yogaratna40days.

Se non ti vuoi perdere il prossimo #yogaratna40days2018 iscriviti qui!

(foto di copertina Pixabay)

Continua a leggere

sakini asana la posizione di tutto il corpo sostenuto

sakini asana, la posizione di tutto il corpo sostenuto

Sakini asana è una posizione invertita che nello yoga classico è denominata Sarvangasana e si può tradurre come la posizione di tutto il corpo sostenuto. Nel Yoga Ratna, il metodo definito dalla Maestra Gabriella Cella, acquisisce un nuovo nome per valorizzare tutto il suo potenziale simbolico.

Sarvâ significa “tutto, tutti”, ângâ membra, parti e da qui la traduzione dal sanscrito in italiano in Posizione di tutto il corpo sostenuto.

La posizione Sakini asana è nelle Carte Yoga Ratna ma non è stata estratta nel challenge del luglio 2017 #yogaratna40days . Ci sarà nel prossimo?

A proposito, c’è ancora tempo, ma se non te lo vuoi perdere, questa è la lista a cui iscriversi per partecipare a #yogaratna40days2018! Chi ha partecipato nel 2017, l’ho mantenuto d’ufficio 😉

Continua a leggere

la posizione invertita viparita karani asana

Posizione invertita? Una buona pratica per cambiare prospettiva!

La posizione invertita Viparita Karani Asana, è una delle tante posizioni invertite o capovolte che si presentano nella pratica dell’hatha yoga. Possiamo considerarla tra quelle meno complesse e più facilmente eseguibili.

Io personalmente la propongo a lezione come la base di partenza dalla quale partire per eseguire le più complesse posizioni capovolte. Il nome mi ha sempre incuriosito,sembra che viparita significhi ”invertito”, “girato” e karani “fare”, “eseguire”. Mi è sempre suonato bene, come un nome e cognome ben assortito.

La posizione invertita Viparita Karani asana è stata la 39a carta estratta nel gioco dell’estate 2017 #yogaratna40days . Qui la gallery #yogaratna40days.

Continua a leggere

il gesto dell'arciere

Il gesto dell’arciere, la meditazione in movimento per rafforzare la concentrazione

Il gesto dell’arciere, o Vira Dhanura Mudra, è una meditazione in movimento. È molto utile per iniziare a coordinare gesti e respiro, per portarsi con l’attenzione sul corpo, rafforzando volontà e concentrazione. 

Ammetto che è una delle mie pratiche preferite. È vero che gli insegnanti dovrebbero “farsi trasparenti” e non avere preferenze, ma come praticante e allieva posso dire che ho delle preferenze, no? E dirò di più, questa mia preferenza è più che manifesta nelle Carte Yoga Ratna, il supporto creativo da me ideato per praticare ed insegnare Yoga Ratna (ne parlo qui). Un po’ come i pittori mettevano il proprio autoritratto nei loro quadri, la carta Il gesto dell’arciere é l’unica delle 54 carte del mazzo, che rappresenta me. ^_^

Ah! a proposito! Sto lavorando al secondo mazzo di Carte Yoga Ratna, se sei interessato, fammelo sapere iscrivendoti a questo form, non appena sono pronte ti avviso e ti riservo uno sconto! 

Gabriella Cella ne parla nel suo recente libro Meditazione Yoga.

È stata la 38a carta estratta nel gioco dell’estate 2017 #yogaratna40days . Qui la gallery #yogaratna40days.

Continua a leggere

fastidi_cervicale

Il Gesto di Brahmā per alleviare i fastidi alla cervicale

È molto comune avere fastidi alla cervicale, vuoi per postura, per tensione o semplicemente un movimento sbagliato. Lo yoga può aiutarci ad alleviarli e addirittura a prevenirli, agendo incrementando la nostra consapevolezza sulla specifica area della spina.

Gabriella Cella nella sua pratica Yoga Ratna – di cui vi parlo in questo post – ha definito quelli che si chiamano i Sette movimenti dell’etere, delle vertebre cervicali appunto. Tra questi il gesto di Brahmā, Brahmā Mudra.

Nel nostro gioco dell’estate 2017 #yogaratna40days è stato un gesto molto praticato e fotografato. Qui la gallery #yogaratna40days.

Continua a leggere

Calendario 2018 Yoga e Astrologia

Calendario 2018 Yoga e Astrologia

È in arrivo il Calendario 2018 Yoga e Astrologia, una nuova idea Yoga e Creatività che ha visto la luce grazie alla collaborazione con la mia amica ed insegnante Cristina Ferraresi!

Lo scorso settembre ci siamo incontrate a Bettola per il seminario di post formazione della Maestra Cella. Complice il luogo magico, abbiamo messo insieme le nostre competenze – grafica, yoga e astrologia – per dare vita a queste pagine che ci accompagneranno per tutto il 2018, e chissà che magari non possa diventare una collaborazione stabile 😉

nel Calendario 2018 Yoga e Astrologia trovi 12 mesi, 12 segni zodiacali, 12 asana per ogni componente dello zodiaco

Il Calendario 2018 Yoga e Astrologia sarà disponibile da fine mese, ma  le copie sono in tiratura limitata, affrettati a prenotare la tua! 

Continua a leggere

la posizione del sigillo dello yoga

La posizione del sigillo dello yoga • Yoga Mudra Asana

La posizione del sigillo dello yoga Yoga Mudra Asana – è una forma molto interessante. Ci porta a connetterci con la terra e il cielo, attivando e mantenendo il fuoco centrale del corpo.

È un piegamento in avanti, con la partenza in ginocchio o nella forma del loto. La testa viene in avanti, se possibile tocca terra, mentre le braccia e le mani sono spinte verso l’alto.

Nel nostro gioco estivo #yogaratna40days è stata una asana molto praticata e fotografata. Qui la gallery #yogaratna40days.

Continua a leggere

gesto della tigre

Il Gesto della tigre, Sarduli Mudra, una pratica Yoga Ratna

Il gesto della tigreSarduli Mudra – è un valido aiuto per entrare in contatto con la propria colonna vertebrale. Nello Yoga Ratna prende il nome da Sarduli, la mitica madre di tutte le tigri. In altre tradizioni può assumere nomi diversi: potete sentirlo chiamare il gesto del gatto, in altre del cane mucca.

Chiamatelo come volete, ma è un gesto che vi potrà essere sinceramente d’aiuto in caso di mal di schiena. È un gesto in apparenza semplice, ma sulla base del momento e del rapporto che avete con la consapevolezza del corpo potrebbe risultarvi più o meno complesso.

Continua a leggere

asana e simbolo

Asana e simbolo: Malasana la ghirlanda

Lo yoga non è ginnastica. Lo yoga è qualcosa oltre l’esercizio fisico. Oltre le Asana *, le più conosciute forme fisiche dello yoga.

Semplificando al massimo – e banalizzando – lo yoga è una disciplina composta da precetti e attività tra corpo, respiro e mente. Un percorso, uno stile di vita. Una modalità di auto educazione. Un aiuto per vivere meglio.

QuaL è il mezzo con cui lo yoga arriva a relazionarsi con il nostro profondo?

È con il simbolo che lo yoga tocca le nostre profondità. Lo Yoga Ratna valorizza queste potenzialità. Abbiamo già parlato di simbolo e metodo Yoga Ratna, con questo post affrontiamo nel merito un’asana – malini asana o malasana la ghirlanda –  e capiamo meglio come il simbolo agisce.

Continua a leggere