Stambha asana, il pilastro che sostiene la volta celeste

La posizione del pilastro – Stambha asana, è ottima per sentire la propria schiena forte e presente grazie all’appoggio della terra.

Non è un caso che stambha o skanbha in sanscrito significhi “sostegno, supporto, pilastro” usato in senso cosmico: il pilastro che sostiene il cielo e la terra.

La posizione invertita Stambha asana è stata la 35a carta estratta nel gioco dell’estate 2017 #yogaratna40days . Qui la gallery #yogaratna40days.

Se non ti vuoi perdere il prossimo #yogaratna40days2018 iscriviti qui!

(foto di copertina Pixabay)

Continua a leggere

la posizione invertita viparita karani asana

Posizione invertita? Una buona pratica per cambiare prospettiva!

La posizione invertita Viparita Karani Asana, è una delle tante posizioni invertite o capovolte che si presentano nella pratica dell’hatha yoga. Possiamo considerarla tra quelle meno complesse e più facilmente eseguibili.

Io personalmente la propongo a lezione come la base di partenza dalla quale partire per eseguire le più complesse posizioni capovolte. Il nome mi ha sempre incuriosito,sembra che viparita significhi ”invertito”, “girato” e karani “fare”, “eseguire”. Mi è sempre suonato bene, come un nome e cognome ben assortito.

La posizione invertita Viparita Karani asana è stata la 39a carta estratta nel gioco dell’estate 2017 #yogaratna40days . Qui la gallery #yogaratna40days.

Continua a leggere

il gesto dell'arciere

Il gesto dell’arciere, la meditazione in movimento per rafforzare la concentrazione

Il gesto dell’arciere, o Vira Dhanura Mudra, è una meditazione in movimento. È molto utile per iniziare a coordinare gesti e respiro, per portarsi con l’attenzione sul corpo, rafforzando volontà e concentrazione. 

Ammetto che è una delle mie pratiche preferite. È vero che gli insegnanti dovrebbero “farsi trasparenti” e non avere preferenze, ma come praticante e allieva posso dire che ho delle preferenze, no? E dirò di più, questa mia preferenza è più che manifesta nelle Carte Yoga Ratna, il supporto creativo da me ideato per praticare ed insegnare Yoga Ratna (ne parlo qui). Un po’ come i pittori mettevano il proprio autoritratto nei loro quadri, la carta Il gesto dell’arciere é l’unica delle 54 carte del mazzo, che rappresenta me. ^_^

Ah! a proposito! Sto lavorando al secondo mazzo di Carte Yoga Ratna, se sei interessato, fammelo sapere iscrivendoti a questo form, non appena sono pronte ti avviso e ti riservo uno sconto! 

Gabriella Cella ne parla nel suo recente libro Meditazione Yoga.

È stata la 38a carta estratta nel gioco dell’estate 2017 #yogaratna40days . Qui la gallery #yogaratna40days.

Continua a leggere

libri di Gabriella Cella

I libri di Gabriella Cella sullo yoga {I parte}

Credo di averli tutti, i libri di Gabriella Cella sullo yoga e non. In questi giorni ho ripreso in mano i primi, quelli che possiedo da una vita. La carta è oramai ingiallita, ma ancora la rilegatura regge, per fortuna.

Sono fonti inesauribili ed inestimabili per la pratica, non si smette mai di consultarli. È indubbio che per un principiante non ci sia che l’imbarazzo della scelta.

Sono stati la base di partenza per il  lungo percorso di definizione delle Carte Yoga Ratna. Queste ultime sono la rielaborazione “tascabile” del Poster Yoga Ratna, ne ho già parlato in questo post – Carte Yoga Ratna: uno strumento per progettare la didattica e la tua lezione di yoga. Nei primi giorni di maggio 2017 saranno disponibili per chi ne è interessato.

Ma torniamo a parlare dei libri di Gabriella Cella. Vorrei proporvi – in più puntate – una carrellata di quelli che preferisco e raccontarveli per come li ho “adoperati”. Una sorta di guida all’acquisto e soprattutto una pratica per me, per ripartire dall’inizio. Riprendere in mano volumi, a volte un po’ dimenticati, dal grande valore e dal grande messaggio.

Continua a leggere

carte yoga ratna edizione 2017

Carte Yoga Ratna edizione 2017 rinnovata!

Sto lavorando per voi, per dare finalmente alle stampe le Carte Yoga Ratna edizione2017. ^_^

Le avete viste su facebook e qui sul blog in diverse foto. In molti  me le avete chieste e in pochissimi sono riusciti ad averne copia. Non è una tecnica di marketing per far salire l’interesse. Tutt’altro.

In questo post faccio outing e vi racconto la storia delle Carte Yoga Ratna impegnandomi solennemente a metterle a disposizioni di chi le desidera. Finalmente, dirà qualcuno!

…e proprio perché mi sono fatta desiderare, voglio fare di più! Dimostratemi il vostro interesse, scrivetemi o commentate questo post, così da aiutarmi a lavorare più in fretta e io vi applicherò uno sconto sul contributo di stampa e spedizione del prodotto finito!

aggiornamento 11 maggio 2017: le carte sono finalmente arrivate scrivimi!

Continua a leggere

asana e simbolo

Asana e simbolo: Malasana la ghirlanda

Lo yoga non è ginnastica. Lo yoga è qualcosa oltre l’esercizio fisico. Oltre le Asana *, le più conosciute forme fisiche dello yoga.

Semplificando al massimo – e banalizzando – lo yoga è una disciplina composta da precetti e attività tra corpo, respiro e mente. Un percorso, uno stile di vita. Una modalità di auto educazione. Un aiuto per vivere meglio.

QuaL è il mezzo con cui lo yoga arriva a relazionarsi con il nostro profondo?

È con il simbolo che lo yoga tocca le nostre profondità. Lo Yoga Ratna valorizza queste potenzialità. Abbiamo già parlato di simbolo e metodo Yoga Ratna, con questo post affrontiamo nel merito un’asana – malini asana o malasana la ghirlanda –  e capiamo meglio come il simbolo agisce.

Continua a leggere

yantra dei chakra

Gli Yantra dei Chakra con la Newsletter #2

Ecco, ci siamo. Martedì 13 dicembre alle 13.00 spedirò la mia seconda Newsletter e allegherò un link per scaricare il pdf con gli Yantra dei Chakra adatti per una pratica di concentrazione.

Se non siete ancora iscritti, fatelo cliccando qui e riempiendo il form.

Nel file pdf, pratico da stampare, troverete le istruzioni e i disegni per la pratica. È una pratica che ho appreso dalla mia Maestra Gabriella Cella e che trovate illustrata nel libro dei Chakra. Centri Sottili dell’Energia edito da Fabbri Edizioni. È una pratica seria e molto interessante per sviluppare le nostre capacità di concentrazione e allo stesso tempo può essere offerta come gioco nelle pratiche di yoga con i bambini.

Continua a leggere

simbolo

Simbolo e yoga nel metodo Yoga Ratna

La prima insegnante di yoga che ho incontrato sul mio cammino proponeva il metodo Yoga Ratna. Ma per indole sono un’insaziabile curiosa. Nonostante fossi soddisfatta delle sue lezioni, negli anni ho, ripetutamente provato altre formule. Sono stata a lezioni di Yoga delle più varie tradizioni. Non hanno fatto altro che riconfermare il mio interesse verso lo yoga in generale ma in particolare la preferenza per il metodo della Maestra Cella. Tanti i punti di interesse, ma quello che lo rende un metodo unico è l’uso del simbolo.

Vi ho già raccontato del metodo nel post sul Poster Yoga Ratna e della Maestra e del suo approccio allo yoga in questo altro post, in questo vorrei affrontare nel modo più esaustivo possibile il concetto di simbolo. Perché?

Ritengo che il simbolo sia uno degli anelli di congiunzione tra lo yoga e la grafica.

Il miglior segno grafico parla il linguaggio del simbolo. Il sogno, la visualizzazione della nostra mente parla il linguaggio del simbolo. Il simbolo dà potere e valore in più a qualsiasi forma di espressione.

Continua a leggere