viaggio in camper verso i paesi baschi -

Viaggio in camper verso i Paesi Baschi – terza parte

Ed eccoci alla terza ed ultima puntata del Viaggio in camper verso i Paesi Baschi. Qui trovate rispettivamente la prima e la seconda puntata del resoconto che mi ha aiutato a metabolizzare il  ritorno a casa dalla vacanza itinerante e far perdurare la felicità.

Continua a leggere

valle d'aosta con i bambini

Valle D’Aosta con i bambini

Concludo questo mese di agosto continuando a parlare di luoghi e di emozioni legati ad essi. Con le tre puntate del viaggio in camper verso i Paesi Baschi si è aperto un portone ^_^.  Viaggiare, stare in luoghi diversi dalla propria confort zone, sempre che casa propria lo sia, apre gli animi al mondo. Credo concretamente che sia una grande esperienza di crescita. Per questo lo includo in questo blog. Se siete alla ricerca dell’incontro con l’elemento “terra”, se avete bisogno di ancorarvi a questo mondo tramite il senso di maestosità e immensità delle montagne della Valle D’Aosta fa per voi. E sia chiaro, non manca l’aria, l’acqua e il fuoco, sia inteso, la Valle D’Aosta, con i suoi elementi naturali, vi sorprenderà! Se poi avete famiglia “appresso” a maggiore ragione: la Valle D’Aosta con i bambini è un’ottima combinazione per una vacanza estiva e non può non mancare lo yoga!
Continua a leggere

Viaggio in camper verso i paesi baschi

Viaggio in camper verso i paesi baschi – seconda parte

Sono bastati tre giorni per prenderci gusto. Finalmente il ritorno alla vacanza itinerante, dopo anni di vacanze stanziali a misura di bambino, siamo tornati a vedere il mondo. Un mondo diverso ogni giorno, come piace a noi. E chissà che piano piano non possano prenderci gusto anche le nostre bambine. Nel post precedente ho raccontato la prima parte del nostro viaggio in camper verso i Paesi Baschi, qui vi racconto il seguito.

Continua a leggere

viaggio in camper

Viaggio in camper verso i Paesi Baschi – prima parte

Un viaggio in camper come esperienza di conoscenza del mondo, e di se. Un esperienza condivisa con tutta la famiglia.

Il gusto di viaggiare è entrato nella vita insieme allo yogaEro già ultra-ventenne e avevo un gran bisogno di consapevolezza. Per la prima volta capii come viaggiare, osservando il mondo, conoscerlo e magari comprenderlo, potesse aiutarmi a capire un po’ di più me stessa.

Da quel momento, parte della mia vita è cambiata. È arrivato anche un compagno-di- viaggio (poi Guru-marito) e  abbiamo continuato a farlo insieme, con piccole interruzioni. www.unmondodibene.blogspot.it ne è testimonianza.

Questa estate ci siamo lanciati in un progetto itinerante con le nostre bambine e condivido in questo post il resoconto di questa avventura in camper verso i Paesi Baschi.

Continua a leggere