Stambha asana, il pilastro che sostiene la volta celeste

La posizione del pilastro – Stambha asana, è ottima per sentire la propria schiena forte e presente grazie all’appoggio della terra.

Non è un caso che stambha o skanbha in sanscrito significhi “sostegno, supporto, pilastro” usato in senso cosmico: il pilastro che sostiene il cielo e la terra.

La posizione invertita Stambha asana è stata la 35a carta estratta nel gioco dell’estate 2017 #yogaratna40days . Qui la gallery #yogaratna40days.

Se non ti vuoi perdere il prossimo #yogaratna40days2018 iscriviti qui!

(foto di copertina Pixabay)

Continua a leggere

sakini asana la posizione di tutto il corpo sostenuto

sakini asana, la posizione di tutto il corpo sostenuto

Sakini asana è una posizione invertita che nello yoga classico è denominata Sarvangasana e si può tradurre come la posizione di tutto il corpo sostenuto. Nel Yoga Ratna, il metodo definito dalla Maestra Gabriella Cella, acquisisce un nuovo nome per valorizzare tutto il suo potenziale simbolico.

Sarvâ significa “tutto, tutti”, ângâ membra, parti e da qui la traduzione dal sanscrito in italiano in Posizione di tutto il corpo sostenuto.

La posizione Sakini asana è nelle Carte Yoga Ratna ma non è stata estratta nel challenge del luglio 2017 #yogaratna40days . Ci sarà nel prossimo?

A proposito, c’è ancora tempo, ma se non te lo vuoi perdere, questa è la lista a cui iscriversi per partecipare a #yogaratna40days2018! Chi ha partecipato nel 2017, l’ho mantenuto d’ufficio 😉

Continua a leggere

la posizione invertita viparita karani asana

Posizione invertita? Una buona pratica per cambiare prospettiva!

La posizione invertita Viparita Karani Asana, è una delle tante posizioni invertite o capovolte che si presentano nella pratica dell’hatha yoga. Possiamo considerarla tra quelle meno complesse e più facilmente eseguibili.

Io personalmente la propongo a lezione come la base di partenza dalla quale partire per eseguire le più complesse posizioni capovolte. Il nome mi ha sempre incuriosito,sembra che viparita significhi ”invertito”, “girato” e karani “fare”, “eseguire”. Mi è sempre suonato bene, come un nome e cognome ben assortito.

La posizione invertita Viparita Karani asana è stata la 39a carta estratta nel gioco dell’estate 2017 #yogaratna40days . Qui la gallery #yogaratna40days.

Continua a leggere

yoga regali di natale

Regali di natale: yoga sotto l’albero per adulti

Io sono una che pensa pensa pensa, pianifica, pianifica e poi… agisce di impulso. E così è stato domenica scorda. Eccolo qui, il mio YogaCreativeShop su Etsy. Così, se magari siete a corto di idee per i regali di Natale e vi serve qualche yogico suggerimento, potete trovare anche qui le mie combinazioni Yoga e Creatività.

Ma oltre alle mie proposte, che prometto solennemente di rinnovare e rimpinguare con l’anno nuovo, nel post che segue vi vorrei lasciare qualche idea, qualche suggerimento per mettere un po’ di yoga sotto il vostro albero di Natale e quello dei vostri cari. Oggi gli adulti, presto anche per i bambini!

Continua a leggere

Meditazione del mandarino: il risveglio della consapevolezza

In questi giorni ho sperimentato la meditazione del mandarino proposta dal Maestro Thich Nhat Hanh per i bambini, alle mie lezioni yoga con gli adulti. La proposta è stata accolta con interesse e ha dato anche molta soddisfazione.

Una pratica molto interessante e sicuramente un’esperienza da ripetere.

Continua a leggere

le sequenze yoga di saluto alle stagioni

Le sequenze yoga di saluto alle stagioni di Gabriella Cella

Le sequenze yoga di saluto alle stagioni di Gabriella Cella sono pratiche per vivere sani e in armonia con la ciclicità delle stagioni.

Nei sui libri, le sequenze yoga di saluto alle stagioni sono raccontate da fotografie delle singole posizioni. Mai, anche nei suoi libri più recenti, sono state raffigurate nella loro compiutezza, in schede che comprendessero in un solo colpo d’occhio tutta la sequenza.

Convinta di rispondere ad un’esigenza non solo mia, propongo un’altro contenuto Yoga & Creatività: #4stagioniyogaratna.

#4stagioniyogaratna sono la raffigurazione delle quattro sequenze yoga di saluto alle stagioni raccolte ognuna in un’unica scheda con i disegni delle posizioni, i nomi e le citazioni di riferimento alla stagione. Sono disponibili in vari supporti e formati, in modo da essere agevoli strumenti didattici per gli insegnanti e gli allievi Yoga Ratna o anche semplicemente un valido arredo per le vostre sale yoga.

La prima a ricevere le #4stagioniyogaratna, è stata ovviamente la Maestra. Ne è stata molto felice e mi ha incoraggiato in questa missione, di coniugare i miei due mestieri al servizio della diffusione della pratica yoga. Con gioia le propongo a chi può esserne interessato.

Continua a leggere

libri di Gabriella Cella

I libri di Gabriella Cella sullo yoga {I parte}

Credo di averli tutti, i libri di Gabriella Cella sullo yoga e non. In questi giorni ho ripreso in mano i primi, quelli che possiedo da una vita. La carta è oramai ingiallita, ma ancora la rilegatura regge, per fortuna.

Sono fonti inesauribili ed inestimabili per la pratica, non si smette mai di consultarli. È indubbio che per un principiante non ci sia che l’imbarazzo della scelta.

Sono stati la base di partenza per il  lungo percorso di definizione delle Carte Yoga Ratna. Queste ultime sono la rielaborazione “tascabile” del Poster Yoga Ratna, ne ho già parlato in questo post – Carte Yoga Ratna: uno strumento per progettare la didattica e la tua lezione di yoga. Nei primi giorni di maggio 2017 saranno disponibili per chi ne è interessato.

Ma torniamo a parlare dei libri di Gabriella Cella. Vorrei proporvi – in più puntate – una carrellata di quelli che preferisco e raccontarveli per come li ho “adoperati”. Una sorta di guida all’acquisto e soprattutto una pratica per me, per ripartire dall’inizio. Riprendere in mano volumi, a volte un po’ dimenticati, dal grande valore e dal grande messaggio.

Continua a leggere

sankalpa

Concretizza i buoni propositi per il 2017 con il Sankalpa e la traccia per il rilassamento guidato

All’inizio dell’anno ci viene naturale darci dei buoni propositi, esprimere i nostri desideri di miglioramento e valorizzazione della nostra vita e della nostra persona.

Spesso la pratica yoga è un buon proposito che ci prefiggiamo di iniziare, di intensificare o di riprendere.

Nello yoga esiste il concetto di Sankalpa. Letteralmente si traduce come intendimento, proponimento. È un pensiero che il praticante sceglie personalmente, facendolo emergere dal cuore e dalla mente. Lo si può pronunciare all’inizio di una pratica di meditazione o all’interno di una pratica di yoga nidra, la pratica di rilassamento detta anche “del sonno cosciente”.

È significativo esprimere un proprio Sankalpa all’inizio di un percorso e caricarlo di valore per tutto l’anno a venire.

Continua a leggere

yoga e pubblicità

Yoga e pubblicità, quale percezione, quale messaggio.

Che lo yoga è sempre più di moda non è un segreto.  Se siete insegnanti yoga nell’ultimo decennio avrete visto passare sempre più allievi. Se poi restano è un’altra storia. Ma sempre più persone saranno accorse alle vostre lezioni di prova, ai vostri open day spinti da curiosità, consigliati da qualcuno, in cerca di qualche ricetta miracolosa per stare bene. Se siete allievi di vecchia data avrete visto passare diverse persone vicino ai vostri tappetini. Ed è per questo che è sempre più frequente il binomio yoga e pubblicità.

Ed è nel mescolare questa mia passione tra la grafica – le immagini visive e la comunicazione – e lo yoga, che vi offro una mia personale e divertente ricerca di quello che è l’uso e la percezione dello yoga nella pubblicità

Continua a leggere

asana e simbolo

Asana e simbolo: Malasana la ghirlanda

Lo yoga non è ginnastica. Lo yoga è qualcosa oltre l’esercizio fisico. Oltre le Asana *, le più conosciute forme fisiche dello yoga.

Semplificando al massimo – e banalizzando – lo yoga è una disciplina composta da precetti e attività tra corpo, respiro e mente. Un percorso, uno stile di vita. Una modalità di auto educazione. Un aiuto per vivere meglio.

QuaL è il mezzo con cui lo yoga arriva a relazionarsi con il nostro profondo?

È con il simbolo che lo yoga tocca le nostre profondità. Lo Yoga Ratna valorizza queste potenzialità. Abbiamo già parlato di simbolo e metodo Yoga Ratna, con questo post affrontiamo nel merito un’asana – malini asana o malasana la ghirlanda –  e capiamo meglio come il simbolo agisce.

Continua a leggere