le sequenze yoga di saluto alle stagioni

Le sequenze yoga di saluto alle stagioni di Gabriella Cella

Le sequenze yoga di saluto alle stagioni di Gabriella Cella sono pratiche per vivere sani e in armonia con la ciclicità delle stagioni.

Nei sui libri, le sequenze yoga di saluto alle stagioni sono raccontate da fotografie delle singole posizioni. Mai, anche nei suoi libri più recenti, sono state raffigurate nella loro compiutezza, in schede che comprendessero in un solo colpo d’occhio tutta la sequenza.

Convinta di rispondere ad un’esigenza non solo mia, propongo un’altro contenuto Yoga & Creatività: #4stagioniyogaratna.

#4stagioniyogaratna sono la raffigurazione delle quattro sequenze yoga di saluto alle stagioni raccolte ognuna in un’unica scheda con i disegni delle posizioni, i nomi e le citazioni di riferimento alla stagione. Sono disponibili in vari supporti e formati, in modo da essere agevoli strumenti didattici per gli insegnanti e gli allievi Yoga Ratna o anche semplicemente un valido arredo per le vostre sale yoga.

La prima a ricevere le #4stagioniyogaratna, è stata ovviamente la Maestra. Ne è stata molto felice e mi ha incoraggiato in questa missione, di coniugare i miei due mestieri al servizio della diffusione della pratica yoga. Con gioia le propongo a chi può esserne interessato.

Continua a leggere

libri di Gabriella Cella

I libri di Gabriella Cella sullo yoga {I parte}

Credo di averli tutti, i libri di Gabriella Cella sullo yoga e non. In questi giorni ho ripreso in mano i primi, quelli che possiedo da una vita. La carta è oramai ingiallita, ma ancora la rilegatura regge, per fortuna.

Sono fonti inesauribili ed inestimabili per la pratica, non si smette mai di consultarli. È indubbio che per un principiante non ci sia che l’imbarazzo della scelta.

Sono stati la base di partenza per il  lungo percorso di definizione delle Carte Yoga Ratna. Queste ultime sono la rielaborazione “tascabile” del Poster Yoga Ratna, ne ho già parlato in questo post – Carte Yoga Ratna: uno strumento per progettare la didattica e la tua lezione di yoga. Nei primi giorni di maggio 2017 saranno disponibili per chi ne è interessato.

Ma torniamo a parlare dei libri di Gabriella Cella. Vorrei proporvi – in più puntate – una carrellata di quelli che preferisco e raccontarveli per come li ho “adoperati”. Una sorta di guida all’acquisto e soprattutto una pratica per me, per ripartire dall’inizio. Riprendere in mano volumi, a volte un po’ dimenticati, dal grande valore e dal grande messaggio.

Continua a leggere

sankalpa

Concretizza i buoni propositi per il 2017 con il Sankalpa e la traccia per il rilassamento guidato

All’inizio dell’anno ci viene naturale darci dei buoni propositi, esprimere i nostri desideri di miglioramento e valorizzazione della nostra vita e della nostra persona.

Spesso la pratica yoga è un buon proposito che ci prefiggiamo di iniziare, di intensificare o di riprendere.

Nello yoga esiste il concetto di Sankalpa. Letteralmente si traduce come intendimento, proponimento. È un pensiero che il praticante sceglie personalmente, facendolo emergere dal cuore e dalla mente. Lo si può pronunciare all’inizio di una pratica di meditazione o all’interno di una pratica di yoga nidra, la pratica di rilassamento detta anche “del sonno cosciente”.

È significativo esprimere un proprio Sankalpa all’inizio di un percorso e caricarlo di valore per tutto l’anno a venire.

Continua a leggere

yoga e pubblicità

Yoga e pubblicità, quale percezione, quale messaggio.

Che lo yoga è sempre più di moda non è un segreto.  Se siete insegnanti yoga nell’ultimo decennio avrete visto passare sempre più allievi. Se poi restano è un’altra storia. Ma sempre più persone saranno accorse alle vostre lezioni di prova, ai vostri open day spinti da curiosità, consigliati da qualcuno, in cerca di qualche ricetta miracolosa per stare bene. Se siete allievi di vecchia data avrete visto passare diverse persone vicino ai vostri tappetini. Ed è per questo che è sempre più frequente il binomio yoga e pubblicità.

Ed è nel mescolare questa mia passione tra la grafica – le immagini visive e la comunicazione – e lo yoga, che vi offro una mia personale e divertente ricerca di quello che è l’uso e la percezione dello yoga nella pubblicità

Continua a leggere

asana e simbolo

Asana e simbolo: Malasana la ghirlanda

Lo yoga non è ginnastica. Lo yoga è qualcosa oltre l’esercizio fisico. Oltre le Asana *, le più conosciute forme fisiche dello yoga.

Semplificando al massimo – e banalizzando – lo yoga è una disciplina composta da precetti e attività tra corpo, respiro e mente. Un percorso, uno stile di vita. Una modalità di auto educazione. Un aiuto per vivere meglio.

QuaL è il mezzo con cui lo yoga arriva a relazionarsi con il nostro profondo?

È con il simbolo che lo yoga tocca le nostre profondità. Lo Yoga Ratna valorizza queste potenzialità. Abbiamo già parlato di simbolo e metodo Yoga Ratna, con questo post affrontiamo nel merito un’asana – malini asana o malasana la ghirlanda –  e capiamo meglio come il simbolo agisce.

Continua a leggere

simbolo

Simbolo e yoga nel metodo Yoga Ratna

La prima insegnante di yoga che ho incontrato sul mio cammino proponeva il metodo Yoga Ratna. Ma per indole sono un’insaziabile curiosa. Nonostante fossi soddisfatta delle sue lezioni, negli anni ho, ripetutamente provato altre formule. Sono stata a lezioni di Yoga delle più varie tradizioni. Non hanno fatto altro che riconfermare il mio interesse verso lo yoga in generale ma in particolare la preferenza per il metodo della Maestra Cella. Tanti i punti di interesse, ma quello che lo rende un metodo unico è l’uso del simbolo.

Vi ho già raccontato del metodo nel post sul Poster Yoga Ratna e della Maestra e del suo approccio allo yoga in questo altro post, in questo vorrei affrontare nel modo più esaustivo possibile il concetto di simbolo. Perché?

Ritengo che il simbolo sia uno degli anelli di congiunzione tra lo yoga e la grafica.

Il miglior segno grafico parla il linguaggio del simbolo. Il sogno, la visualizzazione della nostra mente parla il linguaggio del simbolo. Il simbolo dà potere e valore in più a qualsiasi forma di espressione.

Continua a leggere

yoga per gestanti rilassamento

Yoga per gestanti, in cosa consiste?

In molti vi consigliano di fare lezione di yoga per gestanti ma non sapete di cosa si tratta? Qualcuno vi ha consigliato il nuoto, lo yoga e le passeggiate ma non sapete cosa scegliere?

Io non ho avuto dubbi, ma ovviamente sono di parte. Non ho avuto voglia di andare in piscina, anche se l’assenza di gravità nell’acqua ti fa sentire un’acciuga nonostante la mole sia da balena. Non avevo voglia di spogliarmi, bagnarmi e rivestirmi. Ho avuto anche poca voglia di passeggiare, forse dipendeva dal paesaggio. Ho praticato ed insegnato yoga, anche yoga per gestanti, fino al giorno del parto – e l’ho raccontato nel precedente post e ne ho avuto molti benefici sia fisici che mentali.

Non c’è bisogno di aver fatto yoga prima della gravidanza. C’è solo bisogno di volersi dedicare del tempo per godersi a pieno il momento. Non si suda, non ci si deve necessariamente spogliare e rivestire. Basta un abbigliamento comodo e un tappetino.

Vieni a fare una lezione di prova da ginkgo lab asd e poi giudica tu stessa se lo yoga in gravidanza fa per te. compila il form o scrivi a info@yogacampi.com

Ti racconto cosa facciamo durante una lezione di yoga per gestanti.

Continua a leggere

benefici dello yoga

Benefici dello yoga: ma quanto ci vuole per sentirli?

È passato meno di un mese dall’inizio dei corsi di yoga che tengo nei dintorni di Firenze con Gingko Lab. Lo stesso tempo che passa da questo al mio ultimo post ^_^. Molto spesso mi sono sentita rivolgere domande come quella del titolo. Spesso principianti indirizzati a fare yoga da medici, amici o dalla moda.

Ma quanto ci vuole per sentire i benefici dello yoga? A cosa fa bene lo yoga?

Continua a leggere

Yoga Ratna

Yoga Ratna, la mia proposta tra Firenze e Prato

Che tipo di yoga insegni? Che tipo di yoga pratichiamo? Qual è il vero yoga? Queste alcune delle domande che mi rivolgete a lezione. La risposta è articolata ma semplice. Ci sono tante proposte di yoga, lo yoga ratna tra queste, e tutte possono essere valide.

Pensa allo yoga come ad un magma attivo e vivace in continua evoluzione da millenni.Negli anni, nei secoli, molti maestri, yogi e praticanti hanno apportato la loro esperienza alimentando questo magma, e creando innumerevoli rivoli in superficie. Molti. In questo momento storico forse anche troppi. Tutti sono yoga, tutti vengono dallo stesso centro, ma hanno caratteristiche diverse. Ognuno risponde a delle esigenze specifiche. Lo yoga giusto è quello adatto a te.

Yoga, Hatha Yoga o Yoga ratna? un’unica via.

Pratico e insegno Hatha Yoga, secondo il metodo Yoga ratna della Maestra Gabriella Cella. Ho scelto con motivazione questo approccio e vi racconto perché.

La foto di copertina è di Serena Schiaffini 

Continua a leggere

Yoga al parco di Campi Bisenzio Firenze, come e perché?

A Villa Montalvo continuano le lezioni di yoga ogni martedì e giovedì

Anche per questa estate 2016 propongo con l’ass. Ginkgo Lab asd lezioni di yoga al parco a Campi Bisenzio. Ogni martedì e giovedì dalle ore 19 alle 20, senza prenotazione, presentandoti al Giardino della Limonaia di Villa Montalvo a Campi Bisenzio Firenze, puoi fare yoga con me e gli altri allievi, lasciando un offerta di 5€ a lezione. Portati il tappetino e un repellente anti zanzare se ti pungono. Ti aspettiamo, se non sei convint* leggi perchè è interessante fare yoga all’aperto!

Continua a leggere