kriya yoga

Kriya Yoga declinato della Maestra Gabriella Cella

Una delle pratiche yoga che ripropongo spesso alla fine dell’inverno e all’inizio della primavera sono i Kriya yoga e più esattamente i sette atti di purificazione “grossi” che la maestra Gabriella Cella propone nel suo libro Kriya Yoga, scritto a quattro mani con Marilia Albanese, ma che al momento sembra esaurito.

Nella newsletter di febbraio – nella vostra casella di posta venerdì 15/02/19 – troverete la scheda semplificata con la rappresentazione dei sette gesti. Se non siete iscritti alla Newsletter Yoga e Creatività provvedete a questo link!

…e se arrivate dopo il 15 febbraio? No problem! Rimmarrà a disposizione di tutti ne Il Giardino delle Condivisione, la pagina dove archivio i materiali Free che trovate nella Newsletter! Che aspetti?!

Continua a leggere

Acquario e Pavana asana • Zodiaco e Asana

Acquario e Pavana Asana è il 2° post della carrellata  segno zodicale + asana dello Yoga Ratna, tratti dai testi prodotti per il Calendario Yoga&Astrologia da Cristina Ferraresi. Niente oroscopo, niente previsioni per il 2019, ma pura e semplice ispirazione per una pratica yoga in armonia con le stelle.

Leggi anche Capricorno e Bhumi Asana

Continua a leggere

capricorno e bhumi asana

Capricorno e Bhumi Asana • Zodiaco e Asana

Capricorno e Bhumi Asana –  Voglio iniziare con questo primo post dell’anno una carrellata di abbinate segno zodicale + asana dello Yoga Ratna, tratti dai testi prodotti per il Calendario Yoga&Astrologia da Cristina Ferraresi. Niente oroscopo, niente previsioni per il 2019, ma pura e semplice ispirazione!

spunti creativi di riflessioni per una pratica yoga che dura e si svolge durante tutto un anno e magari risuona in maniera armoniosa con gli astri e le stelle.

Non sei del Capricorno? Nemmeno io! Pazienta e magari sollecitami gli altri segni – che di idee ne ho tante e a volte mi perdo! Non ho mica la tenacia del Capricorno io! Quindi se vi piace arrivano anche gli altri segni 😉

Continua a leggere

saluto sole poster

SALUTO AL SOLE E SALUTO ALLA LUNA PER LA TUA STANZA YOGA

Tra le pratiche yoga più diffuse e facilmente realizzabili anche senza la presenza di un’insegnante, troviamo la sequenza dinamica del saluto al sole.

Diverse e controverse le sue origini, ma sicuramente gradita e condivisa la sua pratica in questo contesto storico. Ed è proprio basandomi sul gradimento e sull’utilità di questa pratica fisica dinamica che ho deciso di produrre – affiancati ai pannelli dei saluti alle stagioni – altri due pannelli decorativi a scopo didattico per sale yoga raffiguranti la sequenza del saluto al sole e il saluto alla luna (sequenza ideata dalla Maestra Gabriella Cella).

Continua a leggere

yogaratna40days2018

Yogaratna40days2018: lo yoga insieme d’estate!

Dopo il successo dell’estate 2017 torna Yogaratna40days2018. 

Quaranta giorni insieme legati a stretto filo dallo Yoga Ratna, per conoscerci, condividere l’esperienza yoga e crescere insieme.

yogaratna40days2018 è
l’occasione per continuare la pratica yoga anche se la tua classe yoga è in vacanza, anche se non hai tempo di andare alle lezioni al parco.
è un occasione per conoscere persone che come te praticano yoga e avere da loro sostegno.

 

Insieme diffonderemo il metodo Yoga Ratna ideato dalla Maestra Gabriella Cella.

 

Partecipa a yogaratna40day2018 perché

1) fare yoga fa bene anche in estate

2) È bello farlo in gruppo, anche “virtuale”

3) conoscere persone nuove che come te fanno yoga

4) approfondire lo Yoga Ratna

 

Come partecipare?

Iscriviti cliccando sul bottone sotto e segui le istruzioni.

iscriviti a #yogaratna40days2018

Se hai difficoltà scrivimi una mail e ti aiuto.

Continua a leggere

Stambha asana, il pilastro che sostiene la volta celeste

La posizione del pilastro – Stambha asana, è ottima per sentire la propria schiena forte e presente grazie all’appoggio della terra.

Non è un caso che stambha o skanbha in sanscrito significhi “sostegno, supporto, pilastro” usato in senso cosmico: il pilastro che sostiene il cielo e la terra.

La posizione invertita Stambha asana è stata la 35a carta estratta nel gioco dell’estate 2017 #yogaratna40days . Qui la gallery #yogaratna40days.

Se non ti vuoi perdere il prossimo #yogaratna40days2018 iscriviti qui!

(foto di copertina Pixabay)

Continua a leggere

sakini asana la posizione di tutto il corpo sostenuto

sakini asana, la posizione di tutto il corpo sostenuto

Sakini asana è una posizione invertita che nello yoga classico è denominata Sarvangasana e si può tradurre come la posizione di tutto il corpo sostenuto. Nel Yoga Ratna, il metodo definito dalla Maestra Gabriella Cella, acquisisce un nuovo nome per valorizzare tutto il suo potenziale simbolico.

Sarvâ significa “tutto, tutti”, ângâ membra, parti e da qui la traduzione dal sanscrito in italiano in Posizione di tutto il corpo sostenuto.

La posizione Sakini asana è nelle Carte Yoga Ratna ma non è stata estratta nel challenge del luglio 2017 #yogaratna40days . Ci sarà nel prossimo?

A proposito, c’è ancora tempo, ma se non te lo vuoi perdere, questa è la lista a cui iscriversi per partecipare a #yogaratna40days2018! Chi ha partecipato nel 2017, l’ho mantenuto d’ufficio 😉

Continua a leggere

la posizione invertita viparita karani asana

Posizione invertita? Una buona pratica per cambiare prospettiva!

La posizione invertita Viparita Karani Asana, è una delle tante posizioni invertite o capovolte che si presentano nella pratica dell’hatha yoga. Possiamo considerarla tra quelle meno complesse e più facilmente eseguibili.

Io personalmente la propongo a lezione come la base di partenza dalla quale partire per eseguire le più complesse posizioni capovolte. Il nome mi ha sempre incuriosito,sembra che viparita significhi ”invertito”, “girato” e karani “fare”, “eseguire”. Mi è sempre suonato bene, come un nome e cognome ben assortito.

La posizione invertita Viparita Karani asana è stata la 39a carta estratta nel gioco dell’estate 2017 #yogaratna40days . Qui la gallery #yogaratna40days.

Continua a leggere

il gesto dell'arciere

Il gesto dell’arciere, la meditazione in movimento per rafforzare la concentrazione

Il gesto dell’arciere, o Vira Dhanura Mudra, è una meditazione in movimento. È molto utile per iniziare a coordinare gesti e respiro, per portarsi con l’attenzione sul corpo, rafforzando volontà e concentrazione. 

Ammetto che è una delle mie pratiche preferite. È vero che gli insegnanti dovrebbero “farsi trasparenti” e non avere preferenze, ma come praticante e allieva posso dire che ho delle preferenze, no? E dirò di più, questa mia preferenza è più che manifesta nelle Carte Yoga Ratna, il supporto creativo da me ideato per praticare ed insegnare Yoga Ratna (ne parlo qui). Un po’ come i pittori mettevano il proprio autoritratto nei loro quadri, la carta Il gesto dell’arciere é l’unica delle 54 carte del mazzo, che rappresenta me. ^_^

Ah! a proposito! Sto lavorando al secondo mazzo di Carte Yoga Ratna, se sei interessato, fammelo sapere iscrivendoti a questo form, non appena sono pronte ti avviso e ti riservo uno sconto! 

Gabriella Cella ne parla nel suo recente libro Meditazione Yoga.

È stata la 38a carta estratta nel gioco dell’estate 2017 #yogaratna40days . Qui la gallery #yogaratna40days.

Continua a leggere

il respiro quadrato

Il respiro quadrato per migliorare la tua concentrazione

Il respiro quadrato, o Chatushkona Prānāyama è una tecnica di respiro che permette di sviluppare e mantenere attiva la nostra capacità di concentrazione.

È una di quelle pratiche che suggerisco spesso ai miei allievi, soprattutto nei momenti in cui le preoccupazioni, i pensieri affollano la nostra mente creando un certo brusio di fondo che si interrompe di rado. Può essere utile, anche per le mamme in dolce attesa, soprattutto nei momenti in cui la mente diventa preponderatamente occupata di pensieri. Il respiro quadrato può essere un modo per stoppare questo brusio.

Gabriella Cella ne parla nel suo recente libro Fai un bel respiro.

È stata la pratica conclusiva del nostro gioco dell’estate 2017 #yogaratna40days . Qui la gallery #yogaratna40days.

Continua a leggere